domenica 26 giugno 2016

Salve ragazze! Sembra che l'estate sia arrivata...finalmente!

In quest'ultimo periodo sono andata in fissa con i colori lanciati da Pantone per la stagione P/E 2016 ovvero il ROSE QUARTZ e il SERENITY.




Sul web si sono sbizzarriti su tutto,dagli accessori per capelli alle unghie fino ad arrivare alle scarpe!

Io vi ripropongo qualche idea di nail art che mi è piaciuta di più...




FONTE: https://it.pinterest.com/pin/373869206547128831/
FONTE: Corinne Di Battista 

  

Ora è il momento di farvi vedere gli smalti che ho selezionato per queste due categorie...

-PROPOSTA KIKO
 
                                                  506 Rosa Venere   339 Fiordaliso




PROPOSTA RIMMEL:

     
                                                  021 New Romantic - 052 Blue Baby



  
                                                270 Sweer Retreat       860 Bestival Blue



   PROPOSTA PUPA:


                                                      005 Pink                     055 Gleaming Sea


  PROPOSTA LAYLA:


                                         CE 03 Rosa Tenue                        CE 18 Italian Blue Sky


PROPOSTA DIEGO DALLA PALMA:

                                         
                                                204 Summer Rain      120 Carta da zucchero

PROPOSTA SHAKA:


                                               525 Candy Rose         870 Cornflower

PROPOSTA ESSENCE:



ALTRE PROPOSTE:



Yves Rocher: rosa pastello r401-61 con Kiko Quick dry 850 blu iris.

Queste proposte ragazze mie erano solo per lo smalto tradizionale,ho i colori anche per il semipermanente. Magari a qualcuna di voi potrebbe essere utile!


Novità Crystal Nails 2016


Poi vi segnalo questi numeri della marca 'La Jolie' nei numeri 120-121


La Jolie n° 121  La Jolie n° 39 



 Laboratori Cosmetici Italiani Sa50 rosa cipria


Sempre LCI(direi tutti LCI),il 3° da sinistra è il n° s80596 Blu fiordaliso


 Infine c'è Cliss Professional

13 rosa confetto  16 



 Con quest'ultima combinazione termino le proposte e vi rinnovo l'appuntamento al prossimo post... spero che questo vi sia piaciuto e soprattutto vi sia tornato utile! :*
_Mary



































giovedì 10 settembre 2015

Ricette Di Bellezza: Il Pedicure Fai Da Te! By Smalti E Non Solo


Ti scoccia andare perennemente dall'estetista oppure per motivi di tempo non puoi? Forse ho quello che fa al caso tuo!

Parlando in prima persona posso dirvi che se il lavoro vi tiene impegnate spesso,i rimedi fai da te e casalinghi vi possono risolvere il problema.


Per prima cosa dovete munirvi di:
tronchese - spingi cuticole - separa dita - olio d'oliva - limone - crema esfoliante piedi - crema nutritiva piedi - bacinella(che andrete ad utilizzare solo per quello - asciugamano - forbici - lima - sterilizzatore (va bene qualsiasi) - acetone - dischetti di ovatta per il make up.








Una volta preparato tutto l'occorrente,iniziate sterilizzando forbici,tronchese e lo spingi cuticole se quest'ultimo è d'acciaio...
***solo l'acciaio resiste al calore dello sterilizzatore al quarzo o qualsiasi altro tipo di sterilizzatore,la plastica e il legno bruciano quindi non vanno sterilizzati,si presume siano usa e getta!***




Continuando... lasciate nello sterilizzatore per 30 minuti circa,in modo che siate sicure di aver rimosso ogni residuo... spegnete e con un tovagliolo di carta andate a prendere gli attrezzi (che scotteranno,quindi fate attenzione!).




Nel frattempo se avete qualche residuo di smalto,eliminatelo con l'acetone e un dischetto di ovatta pressata,le stesse per il make up,perchè molto più pratiche e soprattutto non lasciano residui di 'pilucchi'!





Poi riempite la bacinella con acqua tiepida e aggiungete olio d'oliva senza esagerare e il succo di mezzo limone,ma in alternativa potete evitare di metterli e lasciare quindi solo l'acqua tiepida...




***l'olio d'oliva aiuta l'elasticità della pelle,mentre il succo di limone aiuta nella morbidezza,insieme vi faranno sentire i piedi e anche le mani molto più morbidi di quanto pensiate***




Ora lasciate i piedi in ammollo per almeno 5 minuti dopodiché li asciugate un pò e iniziate prima a spingere le cuticole,eliminarle con il tronchese se occorre e poi tagliarle se volete o se è proprio necessario,dategli una limata giusto per smussare gli angoli.

Finiti questi passaggi,riimmergete i piedi nell'acqua,poi prendete una crema esfoliante...io mi trovo con questa linea di Yves Rocher


La applico sui piedi umidi e massaggio dal tallone alle punte senza lasciare libera nessuna zona,dopodiché risciacquo.

Una volta risciacquati,asciugateli per bene e applicate una punta di crema... che dona freschezza e un delicato profumo di lavanda,voi però potete scegliere qualsiasi crema vogliate.



Infine se volete avere i piedi in ordine potrete applicare lo smalto ,coloratissimo o un delicato effetto nude poco importa,l'importante che vi sentiate a vostro agio!




Spero che questo piccolo consiglio possa esservi stato d'aiuto!
Alla prossima!! Mary  

domenica 12 luglio 2015

Summer Sunsets Nail Art


Salve ragazze! Mi sto dando alla pazza gioia a scrivere post... frenerò non vi preoccupate... settimana prossima si torna a lavoro e speriamo non sia traumatico!

Prima di 'andarmene' voglio condividere con voi una piccola interpretazione di Estate creata appositamente per il contest di American Nails in collaborazione con le bravissime e simpaticissime Valentina di Nails Of Sugar e Gabriella di Love nail art,nonchè di una serie di giudici esterni aggiunti ad ogni sfida! La cosa bella è che partecipiamo in Team,il mio è questo...



Da sinistra: Io Smalti e non solo - Carla di Abstract Nail - Silvia :)

3 sfide: eccovi la prima divisa in due versione.... la Summer Day!

Per prima cosa inizio a preparare la base,rigorosamente bianca per far risaltare di più sia gli shade che gli smalti fluo;




Per questa prima nail art creo uno sponge con tre tonalità diverse di Giallo Lime:

-Smalto Kiko Quick Dry Nail Lacquer n° 853 giallo chiaro perlato
- Smalto Pupa Gel Lasting Color n° 081 Pacific Highway
- Smalto Diego Dalla Palma n° 92 Sunaflowers




Applicare sulle unghie,se vedete che sono colori troppo tenui,attendete che asciughi il primo strato e ripetete... vi avverto,dovrete munirvi di cotton fiocc e acetone o semplicemente di una nail pen che elimina lo smalto dal giro cuticole;




Infine creo i decori che più mi piacciono,come ghirigori,effetti stilizzati,tribali e quant'altro... 
Così termino la mia 'Tree Of Life nail art'.. chiamata così perchè l'albero della vita  è la linfa di ognuno di noi,linfa anche del sole,il che senza non esisterebbe niente...


....terminata la Nail art del Sole... ora finalmente vi mostro la seconda parte della sfida... ovvero la Summer Night...

Iniziamo sempre con una base bianca,poi mi creo un'anteprima degli sponge che usciranno e li riporto su foglio,facendo riferimento alla sfumatura per ogni dito;

























Poi continuo a creare decori sulle unghie...cosa c'è di meglio di questi passatempi al mare??


 Dalle granite per rinfrescarsi....



...al falò di Agosto che preannuncia la fine dell'Estate! Ed ecco quindi che vi presento la mia 'Summer Sunsets Nail Art'!!!



Spero che questo post vi sia piaciuto! un bacio Mary










venerdì 10 luglio 2015

Review Smalto Rimmel 'Let's Get Nude'

Salve ragazze :) oggi vi voglio parlare di questo fantastico smalto che ho acquistato giovedì scorso... Sono entrata da Acqua & Sapone e mi sono fatta un giro tra gli stand! Arrivata allo stand Rimmel mi sono fermata direttamente su questi colori,ma soprattutto sui colori nude (visto che ho 500 smalti i colorati non mi mancano! :D).

A primo impatto credevo che si trattasse di smalti dalle nuance effetto fondotinta,che aiutano a camuffare qualche piccola imperfezione dell'unghia,c'erano dai toni più chiari ai più scuri...non c'è da chiedermi che colore abbia preso,essendo bianca come la mozzarella le alternative non erano tante...

Alla fine ho preso un beige molto chiaro che stesse bene con la mia pelle! tornata a casa l'ho subito provato ed è stato amore a prima vista.



Ah dimenticavo :D lo smalto in questione è il 'Let's Get Nude della nuova linea '60 seconds Super Shine' con numerazione 513... 





....oltre alla facile stesura ,come ogni smalto Rimmel,questo asciuga in maniera molto più veloce e in  10 minuti avevo applicato due passate e risultavano ben asciutte,ma poi il maxi pennello che fa Rimmel è spettacolare,cioè basta un movimento e subito riuscite a stendere lo smalto!






La cosa bella è che regala anche alle unghie un tocco di delicatezza,di femminilità e di ordine nonostante sia un banalissimo color nude.






Può andar bene su qualsiasi tipo di pelle,forma o lunghezza che sia! promosso a pieni voti,ve lo consiglio!!! ora sarei tentata dal provare anche gli smalti colorati,che guaio! :D:D:D

Spero che questo post vi sia stato utile! Alla prossima :* Mary 

mercoledì 8 luglio 2015

Come combattere il caldo #parte1

Salve ragazze! E' da un pò che manco dal blog,un pò per mancanza di tempo ed un pò per pigrizia... erano giorni che mi girava in testa di scrivere un post e pensavo su cosa scriverlo per riaprire il blog,poi il lampo di genio! :D (dato il caldo,più che lampo,sarà stato un neurone fuso)...

Essendo in ferie da una settimana e dato che i miei limoni stavano per andare a male, mi sono detta caldo= granita a limone e qui è partita la ricerca su Google per Granita a limone fai da te senza gelatiera e mi sono ritrovata sulla pagina di Giallo Zafferano,sito su cui trovate ricette di tutti i tipi,tra cui anche le granite!




Ora non mi metto a copiare tutta la ricetta,ma vi linko quella originale del sito: http://ricette.giallozafferano.it/Granita-al-limone-senza-gelatiera.html






Ho provato a farla,mi è uscita bene (strano non si direbbe per un'impedita ai 'fornelli' come me),ovviamente una volta che si è ben ben congelata andrete a grattarla con un cucchiaio d'acciaio,la inserite nel bicchiere e poi la guarnite con una fetta di limone per avere un aspetto diverso,altrimenti basta munirvi di cucchiaino e un bel bicchiere pieno e rinfresca all'istante!






La adoro e spero l'adoriate anche voi!
Al prossimo post bellezze... un bacio Mary 

lunedì 5 maggio 2014

PENNELLI PER NAIL ART...nomi,usi e... pulizia!

Salve a tutti! Da tempo mi era stato richiesto una specie di tutorial sui vari usi destinati ad ogni pennello da nail art. Avendo un pò di tempo in più,lo impiego tirando giù due righe sull'argomento.

Parto nel dirvi che,per un utilizzo ottimale,dovrete tenere un set di pennelli che usate solo ed esclusivamente per gli smalti o per gli acrilici oppure per i gel e il semipermanente,non potete usare lo stesso pennello per i diversi materiali,li rovinerete ancor prima di utilizzarli.

La prima regola in assoluto per conservarli nel migliore dei modi è,tenerli in una custodia rigida con tanto di copri testina o come la si voglia chiamare! Io ne ho acquistato una dai cinesi,prima conteneva quelli da make up che ho buttato perchè non erano buoni neanche per spolverare,figuriamoci per truccare e quindi ho 'riciclato' la custodia per inserirci i miei pennelli da nail art.



Detto questo non mi resta che illustrarvi le foto! ;)

Parto dicendovi che i nomi dei pennelli,che vedete in foto,oltre ad essere scritti in inglese ovviamente servono per la pittura e non per la micropittura. Però esistono in commercio della stessa tipologia quelli adatti alla micropittura,quindi saranno sicuramente più piccoli di questi.
Pennelli poi come ROUND,FILBERT,ANGLE E RIGGER sono utilizzati nella ricostruzione unghie e quindi nella stesura del gel o semplicemente per fare decori,ovviamente sempre in forma ridotta di questa,ma sicuramente più grandi di quelli per la micropittura.



Il pennello più conosciuto,ovvero il NAILS DOTTER,detto anche 'spot' o semplicemente dotter... come vi illustro in foto,il suo utilizzo è quello di aiutarvi a ricreare dei pois di varie dimensioni,in proporzione alla punta che presenta. Solitamente ha due estremità con dimensioni differenti;



Altro pennello conosciuto visivamente è il FAN NAIL BRUSH ovvero il pennello a ventaglio. Il suo uso può essere,come da foto,quello di ricreare un effetto striping senza l'uso di adesivi,oppure semplicemente per prelevare i glitter,i brillantini,la polvere fuzzy dal recipiente e trasferirlo sull'unghia;



Il MEDIUM NAIL BRUSH serve per creare linee oppure ondee,ma anche per dettagli,potete anche scriverci..in genere tutti i lavori di precisione.


Lo STRIPES NAIL BRUSH o comunemente detto pennello a setole lunghe,ha il potere di farvi creare linee precise,ondulazione,anche questo per lavori di precisione,contorni o tratti ben definiti;



 Altro esempio di STRIPES NAIL BRUSH,stavolta a setole medie,perchè più corte rispetto al precedente,quindi stesse caratteristiche e risultati;



Questo pennellino invece ha una forma quasi da luna,si potrebbe definire un MOON MOP,ma non ne sono tanto sicura! utilizzandolo però,ho visto è buono per creare gocce,petali di fiori,credo sia utile anche per sfumare;


Continuo parlandovi del SMALL POINTED BRUSH,ovvero un pennello a punta,ideale per gocce più piccole,anche dettagli,contorni,utilizzabile per fare i puntini perchè no. é molto versatile come pennello,è ottimo anche per riempire degli spazi contornati,petali di fiori e gocce;



Il MEDIUM BENT NAIL BRUSH detto volgarmente 'pennello a punta storta' è molto utile per creare petali,foglie, lavori di precisioni,forme ovali,dettagli. Anche questo va nella rosa dei pennelli che non devono mancare dal vostro astuccio;



 Il BASE NAIL BRUSH ovvero pennello a punta 'piatta' serve per ricreare l'effetto one stroke,oppure può esservi d'aiuto per stendere smalto o acrilico a mo di smalto,utile anche per sfumare e per ricreare delle onde;



Il pennello angolare,detto generalmente ANGLE BRUSH,ideale per ricreare l'effetto one stroke (utilizzabile solo con acrilici,smalti aboliti), utile per tracciare delle linee orizzontali come da foto ;



Il  SMALL NAIL BRUSH il più piccolo tra i pennelli per via della sua punta sottilissima ideale per creare scritture,fare linee di precisioni,ondulazioni,contorni...altro articolo che rientra nella rosa dei pennelli che non possono assolutamente mancare nel vostro set;



Il SMALL NAIL BRUSH è similare allo 'small pointed brush',la differenza è la forma,questo risulta più affinato sia di lunghezza che di larghezza,ovviamente anche l'uso cambia... utile per punti di precisione,pois,ondulazioni,piccole linee;



Quest'ultimo pennello non so come si chiami,ha una forma appuntita molto utile per ricreare dei petali e delle gocce,più grandi rispetto al MOON MOP,gli usi sono identici;





Di seguito vi inserisco questa foto,che vi è
utile da tenere sul cellulare o sul pc,se dovreste dimenticare qualcosina! :P


Il mio consiglio per voi è: se non avete mai fatto corsi di micropittura in vita vostra,come la sottoscritta, sperimentate da sole sui vari pennelli! Io così sono riuscita a capire come utilizzarli,certo alcuni video su youtube mi hanno aiutata e come.

Ora che sapete come poter utilizzare i vostri pennelli,dovete sapere anche come pulirli.

La pulizia è fondamentale,se si tratta di pennelli che utilizzate per gli ACRILICI,allora il mio consiglio è quello di sciacquarli con acqua tiepida non appena finite di usarli.

Se invece utilizzate SMALTI la procedura sarà diversa! Come prima cosa procuratevi acetone,pad di cellulosa (vanno bene anche i dischetti per rimuovere il trucco,più comodi così non lasciano 'pelucchi'),un porta pennelli,il solvente ovviamente e sapone neutro. (io utilizzo palmolive all'olio d'oliva).
La sequenza sarà questa:
1- bagnate i pennelli nell'acetone e uno ad uno,molto delicatamente li passate sul pad per rimuovere gli eccessi;
2- finito il primo passaggio ed assicurate che i pennello abbiano perso tutto lo smalto,iniziate ad insaponarli in modo delicato e risciacquare con acqua tiepida;
3- infine sgocciolateli e metteteli nel porta penne o porta pennelli con le punte rivolte verso l'esterno e lasciate asciugare al sole o comunque all'aria aperta:

Et voilà! pennelli pronti per essere riutilizzati nelle prossime opere d'arte.

Ovviamente le notizie sopra riportate sono un mix di mie esperienze con il sussidio di info dal web. Magari  avrò sbagliato qualche nome,ma gli usi sono quelli,potrebbero essere di più ma non di meno.

 Spero che questo post vi possa essere d'aiuto...

Alla prossima! kisssss Mary